“Presso  la sede di Assisi della facoltà di turismo ed economia dell’ Università di Perugia  si e svolta  lunedì l’Assemblea nazionale dell A.D.I.( Associazione alberghi diffusi italiani) Il profeta di questa idea tutta italiana è il professor Giancarlo Dall ‘Ara  che ha studiato un nuovo sistema di ricettività che recupera e valorizza il tessuto dell’antica ospitalità dei borghi italiani quella cioè offerta dai residenti che diventano di fatto la hall a cielo aperto delle strutture.
Più di una casa, più di un albergo al costo di un b&b, questa formula offre ai turisti la possibilità di diventare residenti temporanei del luogo vivendo i ritmi del posto avendo però tutti i confort di un albergo di alto profilo.
Durante l’assemblea sono stati approfonditi  i temi e le strategie di commercializzazione, le novita e le news entry che portano oggi l’ Associazione a circa 70 associati distribuiti in tutte le regioni. Ad eccezione della Val d’Aosta, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Calabria.
Nonostante la regione Sicilia non abbia ancora realizzato una legge ad hoc , per salvaguardare e sviluppare questo tipo di ospitalità non invasiva perfettamente adatta ai nostri centri storici a volte abbandonati dai giovani tre sono  gli alberghi diffusi nella regionea che hanno realizzato senza contributi o aiuti questo format di cui ben due nella provincia di Ragusa : Le Case dello Zodiaco a Modica Alta primo per anzianità nel territorio e premiato quest’anno da Tripadvisor come prima struttura nella categoria. Altre  destinazioni sono a Modica e Scicli con il suo Albergo Diffuso anch’esso premiato da Tripadvisor nella categoria B&b  a dimostrazione che la qualità della formula e il calore della accoglienza  sono uno stile “comune” degli alberghi diffusi; l’altro e’ Val di kam in provincia di Agrigento, il primo per anzianità in sicilia
L’ incontro svoltosi in mattinata presso l’Università è proseguito poi nella sala meeting dell’ albergo diffuso “La Malvarina” di  Claudio  dove si sono approfonditi i temi dell’ utilizzo degli strumenti  internet ( facebook, twitter, foursquare applicati alla ricezione alberghiera) una full -immersion utile e proficua che genererà sicuramente azioni sinergiche in Italia ma sopratutto nel nostro territorio dove Modica e Scicli faranno squadra .
Articolo di Claudia Origoni tratto da: